Home / DJ NOMINATION: Gianni Morri

    DJ NOMINATION: Gianni Morri

    INTERVISTA A GIANNI MORRI

    Cosa ti piace della tua professione?
    Mi piace la continua ricerca di nuove sonorità da inserire nei miei set.
    Non in secondo piano il contatto con il pubblico.

    Cosa non ti piace della tua professione?
    C’è troppa gente improvvisata! Spero che nessuno si offenda ma io li chiamo “I bimbominkia da consolle”.
    Questo è un lavoro serio che richiede grande professionalità e purtroppo tanta gente lo confonde
    per un gioco.

    La cosa più difficile per un dj?
    Talvolta ti ritrovi a dover lavorare con strumenti non all’altezza delle tue esigenze e abitudini,
    altre volte ti capita di dover cambiare linea e genere musicale per esigenze di pista.
    La cosa peggiore è quando le trovi tutte due! 🙂

    Cosa è cambiato nel tempo?
    Per il pubblico il modo di divertirsi, una volta era molto più naturale e spontaneo.
    Per noi dj fondamentale è stato il cambio di tecnologia che da un lato ha agevolato
    ma dall’altro ne ha limitato la fantasia.

    Che consigli daresti a chi inizia?
    Semplicemente di applicarsi in maniera continua e seria.

    DJ NOMINATION
    Cinque semplici domande poste ad un deejay.
    Al termine dell’intervista lui stesso decide chi nominare stabilendo quindi chi sarà il prossimo dj.
    Vedi tutto il percorso della dj nomination oppure l’elenco completo dei migliori deejay

    GIANNI MORRI
     è stato nominato da SIMONE CATTANEO
    Nomina per la prossima intervista LUCA CASSANI